StraniSposi a Milano

StraniSposi a MilanoEccomi qui, sono tornata per parlarti dell’evento che mi ha tenuta impegnata nelle ultime settimane, una cosa mai vista prima e che ha sorpreso gli abitanti di Milano nelle loro faccende quotidiane lo scorso 3 ottobre, sto parlando di StraniSposi!
Che cos’è StraniSposi? Si tratta di un evento a metà fra una sfilata ed un flash mob, durante il quale 6 coppie di modelli vestiti da sposi hanno camminato per le vie del centro della città, lungo i navigli e si sono spostati con le linee della metropolitana! Non pensare però che le stranezze finiscano qui… come puoi vedere, le coppie in questione erano vestite con abiti nuziali di stili molto particolari e fuori dagli schemi, che hanno fatto voltare ed estrarre smartphone e macchine fotografiche a chiunque le abbia incontrate. Stile orientale, dark, gotico-scozzese, dipinti a mano, steampunk, disney e country, sono state le proposte degli stilisti coinvolti nell’evento, in linea con i gusti moderni delle coppie dai gusti più anti-convenzionali.
 
Ho voluto proporre questa iniziativa per sensibilizzare le coppie di futuri sposi verso la possibilità di celebrare dei matrimoni alternativi, seguendo maggiormente le proprie passioni, senza rimanere troppo vincolati alle tradizioni. Per un evento di questo tipo, quindi, non c’era palcoscenico migliore del centro di Milano, città della moda italiana ed internazionale. La giornata è iniziata con i frenetici preparativi dei modelli, assieme a truccatori, stilisti ed hairstylists, presso la sede di Emozioni e Strani Eventi, con la presenza di fotografi e videomaker, già all’opera per documentare il “backstage”. Una volta approntati tutti i partecipanti con tanto di gioielli e bouquet appositamente preparati per ricalcare gli stili degli abiti, inizia l’evento vero e proprio, però, l’essere alternativi nel proprio giorno speciale non comprende solo il vestire, ma anche il modo di muoversi verso il luogo della cerimonia, ecco perché verso le 3 del pomeriggio, le coppie si sono imbarcate sulla linea rossa della metropolitana verso la stazione di Duomo.
 
Dopo un servizio video-fotografico nella metrò, per il quale ringrazio la disponibilità di ATM, gli sposi sono saliti in superficie e hanno iniziato a sfilare per Piazza Duomo e lungo Corso Vittorio Emanuele II, fra gli sguardi stupiti, incuriositi e… sì, in certi casi anche scandalizzati, di passanti e turisti. Arrivati in Piazza San Babila il gruppo di StraniSposi fa una pausa per farsi ammirare in tutto il suo splendore non-convenzionale davanti alla fontana e poi riprende il percorso attraversando Via Montenapoleone, una delle vie simbolo della moda e del lusso della città, fino a ritornare ad un’altra fermata di metropolitana. Questa volta si tratta della linea gialla che, insieme ad un tratto della linea verde, sposta gli StraniSposi fino al luogo stabilito per la seconda parte dell’evento: la stazione di P.ta Genova ed i navigli.
Lungo Ripa di Porta Ticinese, uno dei luoghi più romantici e simbolici della vita notturna di Milano, i nostri StraniSposi sfilano, si fanno fotografare e filmare, ballano sui ponti che attraversano il naviglio, sfidando con un sorriso il freddo della sera che è ormai imminente. Anche qui le persone ai tavoli dei locali per gli happy hour e gli stessi gestori si girano a guardare la colorata processione di coppie, chiedendosi cosa stia succedendo.
Dopo le ultime riprese e gli ultimi scatti, la serata si conclude con un Alternative Wedding Happy Hour presso il locale Blues Canal, sorseggiando cocktails e godendosi un po’ di riposo e di musica dopo la vorticosa giornata.
Sono stata estremamente soddisfatta del risultato finale, dei commenti ricevuti in seguito all’evento e spero tanto che StraniSposi possa contribuire al successo di tutti gli eccezionali professionisti che hanno contribuito a renderla un’occasione indimenticabile!
Se ti sei perso StraniSposi, non temere, sto già lavorando affinché si possa ripetere questa iniziativa anche in altre città e in altri contesti, quindi resta sintonizzato, gli StraniSposi potrebbero aspettarti proprio sotto casa tua molto presto!
StraniSposi non sarebbe però mai stato possibile senza la partecipazione e l’impegno di tutti i partecipanti che ringrazio di cuore. Ti presento i professionisti provenienti da diverse città della Lombardia e del Piemonte del settore wedding che hanno partecipato:
CREDITS DEI PARTECIPANTI ALL’EVENTO
ORGANIZZAZIONE: Emozioni e Strani Eventi
FOTOGRAFI E VIDEO MAKER: Revolvervideo, Yang Pu, Mira Photoart, Meng Yu
STILISTI: Atelier Matrimonio e dintorni, Martina Puglisi, Maria Barbara De Marco e Vittoria Papaleo, Cristina Artemoda, La sposa dipinta
MODELLI: Laura Logan, Martina Puglisi, Valentina Puglisi, Elisabetta Valsesia, Gabriele Valenti, Cristian Mignemi, Francesco Gobbo, Irene Barbiero, Monica Malatesta, Phayfer Sutil, Edoardo Marcarini, Mikele Cudalb
TRUCCO E PARRUCCO: Emanuela Bortolin, Organic Brides, Giordano Samantha
Sei una sposa e vorresti un matrimonio, anche solo per alcuni dettagli, alternativo? Sei un fornitore e vorresti un evento altrettanto spettacolare per promuovere un tuo servizio? Contattami!

Commenti

  1. Complimenti per la bellissima iniziativa! Sicuramente è arrivato il momento di sensibilizzare le coppie nei confronti delle mille possibilità stilistiche che un matrimonio offre. Se capiti a Bari possiamo organizzare una edizione pugliese di Strani Sposi 🙂

Parla alla tua mente

*