Budget di nozze: 5 idee per salvarlo

Budget di nozze ridotto? ecco 5 idee unconventional

Se il tuo budget di nozze è ridotto, probabilmente avrai sentito suggerimenti come “taglia la lista degli ospiti” o “non sposarti di sabato” per aiutare a mantenere bassi i costi. Questi sono sicuramente suggerimenti sensati, ma cosa succede se non ti è possibile sposarti in un giorno infrasettimanale a causa del vostro lavoro o se avete una famiglia molto numerosa o un nutrito gruppo di amici? Su Rustic Wedding Chic ho trovato 5 consigli non convenzionali che ti possono essere utili per contenere le spese e salvare il budget di nozze.

  1. FAI UN BRUCH AL TUO MATRIMONIO

Aumentano di anno in anno le coppie che al classico pranzo con 8 portate preferiscono un brunch. Sposarti in un orario non gettonato rende più facile trovare un luogo accessibile e riduce i costi di cibo e bevande. Per un pasto indimenticabile, ma conveniente, servi waffles con un sacco di condimenti differenti, affidati a un chiosco mobile che faccia crepes con freschi ingredienti a km 0, bada che gli aperitivi non manchino, ma evita l’open bar. Si può sempre andare a ballare più tardi quella notte, se desideri un intrattenimento dopo il ricevimento.

  1. INDOSSA UN ABITO BIANCO DA DAMIGELLA D’ONORE

Se hai in programma un matrimonio in stile vintage o rustico invece del classico abito da sposa procurati un elegante abito da damigella d’onore bianco, abbinalo a stivali da cowboy o ad altre scarpe particolari. E’ una valida alternativa e ti farà risparmiare molti soldi. Se invece hai una buona manualità con il cucito ecco un tutorial per realizzarti l’abito da sposa da sola.

wedding dress con budget di nozze ridotto

abito da sposa low cost

abito di Leanne Marshall | Photo by Elizabeth Messina

  1. RIDUCI IL COSTO DELL’ALCOL

Invece di offrire un completo open bar, riduci il costo dell’alcol servendo birra, vino e uno o due cocktail. Se vivi vicino ad una fabbrica di birra o un vigneto, considera l’idea di acquistare direttamente da loro, spesso è possibile ottenere dei buoni sconti in base alla quantità. È anche possibile scartare i liquori più costosi (con buona pace del budget di nozze) e scegliere qualcosa di media qualità. Con una gustosa bevanda personalizzata in mano, i vostri ospiti non batteranno ciglio.

risparmiare sull'alcol con un budget di nozze ridotto

calcolatore alcolico per il matrimonio

  1. IL BOUQUET DIVENTA CENTROTAVOLA

Dopo la cerimonia, ci vorranno solo pochi minuti per sistemare i bouquet delle damigelle d’onore in eleganti vasi adatti al vostro tema sui tavoli del ricevimento. È possibile utilizzare anche il proprio bouquet da sposa per decorare romanticamente la vostra tavola , oppure conservarlo per il lancio bouquet. Riempi il tavolo con le candele e metti le foto in cornici d’epoca per creare un bel allestimento risparmiando sul costo di centrotavola floreali.

  1. CHIUDI PRIMA IL BAR

Dai disposizione di chiudere il bar un’ora prima della fine della festa sostituendolo col caffè, ti permetterà di risparmiare e ai tuoi ospiti non importerà molto. Inoltre, è un bel modo per tutti per rilassarsi prima di uscire dalla porta. È possibile associare il caffè con mini ciambelle o altro piccolo dolce che, in apposite confezioni, potrà sostituire le tradizionali bomboniere.

Quali sono invece i trucchi salva budget che hai adottato al tuo matrimonio?

Commenti

  1. Abito cucito dalla sarta, ho scelto un ristorante sul mare in un piccolo lido invece di una villa, ho acquistato le fedi da un orafo, ho ridotto il ricevimento a una festa intima per 30 persone, lo sposo ha scelto un abito elegante e non il classico abito da sposo che non metterà mai più, ho fatto stampare solo gli inviti (1 per coppia o famiglia), ho acquistato le scarpe in saldo al costo di soli 10 euro, ho organizzato una confettata invece di acquistare le bomboniere e i sacchettini li ho acquistati di carta online e personalizzati ‘fai da me’, i segnaposti saranno il nostro cadeau agli invitati (un oggettino che non potranno non riutilizzare dopo il matrimonio), il menù sarà scritto sulla lavagna, ho acquistato un numero limitato di fiori e solo di stagione e per gli allestimenti ho ripiegato in molti oggetti recuperati da casa (il locale essendo molto piccolo e già in stile farà il resto); non ho fatto la torta ma tanti favolosi e buonissimi CupeCake BIO e a Km0, in alternativa al riso poi tanti coloratissimi coriandoli realizzati da vecchi giornali o da pubblicità e volantini 😉 per l’intrattenimento il photo booth e il mare sullo sfondo farà il resto anche per i bambini… credo di aver detto tutto

Parla alla tua mente

*